Cisl Labor Tv I programmi di oggi    |    Jobs Act (Cisl):"Con i bonus per i neo-assunti i contratti a tempo indeterminato tornano ad essere più convenienti" E' quanto sostiene il Segretario confederale della Cisl, Gigi Petteni, responsabile del mercato del Lavoro, commentando...    |    Legge di stabilità, Province "Governo battuto. Ora si pensi ad un riordino vero" Pennacchia, Cisl Fp : "Sfidiamo Regioni e Comuni a ristabilire assetti istituzionali sostenibili e funzionali ai bisogni...    |    Agroalimentare. Rinnovato il contratto integrativo alla British American Tobacco Soddisfazione di Sbarra (Fai Cisl): "Il Contratto Bat, per i contenuti normativi ed economici, si colloca fra i più...    |    Termini Imerese: positivo primo confronto con Metec. Chieste maggiori garanzie Così il segretario nazionale Fim Cisl Ferdinando Uliano al termine dell'incontro presso il Ministero dello Sviluppo...    |    Industria-Istat: Farina (Cisl): "Dati incoraggianti ma non bastano ad invertire fase recessiva" Commenta così il Segretario confederale Cisl, Giuseppe Farina, i dati Istat su fatturato ed ordinativi dell'...    |    Agroalimentare. La Fai Cisl chiede al Governo l'adozione del Piano Olivicolo Nazionale Sbarra (Fai): "Il Piano potrebbe assicurare un futuro certo all'olivicoltura con forti ricadute in termini...    |    Piemonte. Contratto integrativo alla città della salute il "no" della Cisl "Per i dipendenti, il regalo di Natale potrebbe trasformarsi in una brutta sorpresa a Pasqua".    |   

Un treno per Auschwitz

Per favore abilita Java Script nel tuo browser o usa un altro browser per visualizzare questo video. Potresti anche aver bisogno di aggiornare il tuo lettore flash.
Descrizione

a cura di Costantino Corbari e Ferruccio Valerio Auschwitz, luogo di sterminio e di morte. Un nome che nessuno potrà mai dimenticare. Cgil e Cisl da alcuni anni propongono a studenti, lavoratori e pensionati della Lombardia di percorrere la stessa strada insieme ed incontrarsi ad Auschwitz, il luogo simbolo della folle politica totalitaria del nazismo. Il viaggio vuole consegnare alle nuove generazioni la memoria delle deportazioni e dello sterminio, in modo di consentire loro di farla propria e di elaborare un pensiero vivo, una coscienza capace di contrastare ogni tentazione di discriminazione, di segregazione e, alla fine, di distruzione e annientamento dell’altro Il documentario di Costantino Corbari e Ferruccio Valerio racconta il viaggio del treno di Cgil e Cisl che ormai da diversi anni parte dalla stazione centrale di Milano per raggiungere il campo di sterminio in Polonia. In studio con Corbari, Bruno Bersani, presidente del comitato lombardo “In treno per la memoria”

Vota

Voti: 2.9 (103 Voti)

Condividi

Facebook! Twitter Google! Live! Yahoo!